Quante idee nell’arte “Made in Naples”

28 settembre 2017

Il primo amore, quello che non si scorda mai, fu un Mario Schifano del 1970: “Paesaggio anemico”. Il secolo breve era agli sgoccioli quando Fabio Agovino iniziava una collezione che, in circa vent’anni, è arrivata a comprendere oltre centocinquanta tra pitture, installazioni, video, sculture e fotografie. Pezzi acquistati dopo attenta riflessione o, al contrario, improvvisi colpi di fulmine, che di tanto in tanto traslocano dalla dimora abituale di Palazzo Sessa per stabilirsi temporaneamente in centri internazionali come il Moma Ps1 di New York o il Parasol Unit di Londra. (altro…)

Vedovamazzei: pagine nere della storia

19 maggio 2016
Vedovamazzei_ Next to normal_ 2016_ veduta della mostra_ Courtesy Galleria Umberto Di Marino_ Napoli, Italy_ ph Danilo Donzelli

Vedovamazzei_ Next to normal_ 2016_ veduta della mostra_
Courtesy Galleria Umberto Di Marino_ Napoli, Italy_
ph Danilo Donzelli

Dieci per due. Venti sono le candeline spente lo scorso anno dalla Galleria Umberto Di Marino; e dieci sono gli anni nel corso dei quali la coppia Vedovamazzei ha prodotto le opere scelte come epilogo, nella galleria di Piazza dei Martiri, di “Ten more ten”, ciclo di esposizioni nate per festeggiare il giro di boa dei quattro lustri. Con gli usuali meccanismi spiazzanti ed ironici, Stella Scala e Simeone Crispino, che nel 1991 hanno avviato il sodalizio battezzato con un nome ready made, esortano ad informarsi e a ricordare: una mostra che mette il dito in piaghe che si preferirebbe liquidare in poche battute, carichi pendenti sulla coscienza di conniventi o complici di alcune fra le pagine più nere della storia e della politica. (altro…)

Art break hotel

30 marzo 2012

Torna a Sorrento. Secondo capitolo per il “concorso di bellezza” dell’Art Hotel Gran Paradiso, che rafforza l’idillio con la cultura grazie a musica, reading, talk e momenti espositivi. Nel Golfo delle Sirene, molte saranno dunque le Faces della stagione turistica, parafrasando il titolo di una ricca rassegna sul ritratto che occuperà gli spazi comuni della struttura. Alla ribalta, per il secondo anno, la competizione per la più bella stanza d’artista, vinta nel 2011 da Nicola Gobbetto con Stay beautiful! (Sleeping Beauty room).
Fino al 31 ottobre, gli ospiti si sveglieranno in ambienti decorati e/o allestiti da una variegata compagine di nomi (la lista completa qui sotto) – giovani e meno giovani (e anche qualcuno che non è più di questo mondo), meno familiari o ben incasellati nel mainstream – per offrire un “break” alla mente, un momento di fuga estetica, di svago, di otium, agevolando il contatto con linguaggi magari sconosciuti. (altro…)

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
kammer.lucinda@mailxu.com