Dalla Germania con colore: Albert Oehlen a Capodimonte

15 febbraio 2009

La prima volta in un museo italiano

 

Avanti tutta. A coronamento di una settimana zeppa di opening, la Soprintendenza speciale per il Polo Museale napoletano fa il bis a meno di ventiquattr’ore di distanza. Così, se venerdì sera s’era tagliato il nastro della retrospettiva di Renato Mambor a Castel Sant’Elmo, ieri mattina a Capodimonte apriva la personale di Albert Oehlen, progettata e realizzata dalla Galleria Alfonso Artiaco. Dieci imponenti dipinti nella Sala Causa, spazio realmente “espositivo” che aveva già mostrato i suoi pregi con Louise Bourgeois, grazie al notevole impatto delle sculture sospese nel vasto ipogeo ristrutturato da Liliana Marra. (altro…)

Dieci anni d’arte alla Saletta Rossa

28 gennaio 2009

Maria De Vivo ripercorre la storia dello spazio da Guida Port’Alba

Rosso. Come la passione. Quella che accese la stagione d’oro della “mitica” Saletta della Libreria Guida Port’Alba, dalle pareti, appunto, color di fiamma. Una vicenda che Maria De Vivo ripercorre nel volume, prefato dalla compianta Pia Vivarelli, che verrà presentato oggi alle 18 da Antonio Dentale, Stelio Maria Martini, Toni Stefanucci e Angelo Trimarco, coordinati da Pasquale Esposito. Naturalmente in loco, o meglio nell’erede di quella stanza adibita a dibattiti e mostre che in breve tempo divenne cuore di una nuova vitalità culturale. (altro…)

ivanoff.stephania@mailxu.com