Davvero di gusto quel cibo dipinto

17 ottobre 2008

A Villa Pignatelli dipinti e pannelli didattici ripercorrono la storia alimentare dei napoletani

«Esiste una sola arte, ma con tante diramazioni. E allora ci sono tante connessioni anche intorno alla cucina, perché la civiltà è comparsa quando gli uomini si sono messi intorno alla tavola». È con queste considerazioni che il presidente dell’Accademia Italiana della Cucina, Giovanni Ballarini, ha inaugurato ieri mattina a Villa Pignatelli “I colori del gusto”, carrellata sulla retorica del buon mangiare e del buon bere nella Napoli che fu, in un’epoca in cui al miliardo di obesi sparsi per il mondo fanno da contraltare i numeri, altrettanto imponenti e preoccupanti, dei denutriti o malnutriti (cifre, alla luce della recessione mondiale e del prospettato aumento dei nuovi poveri, purtroppo destinate a salire). (altro…)

Ritratto di Paolo Ricci, intellettuale e umano

24 settembre 2008

Paolo Ricci è, come spesso accade, uno di quei “monumenti” di storia patria sconsideratamente minacciati dall’edera dell’oblio. Opportuna allora appare la freschissima pubblicazione del corposo catalogo (Electa) della mostra  al Maschio Angioino, presentato al Pan da un tavolo di relatori dove sedevano, oltre ai curatori Daniela Ricci e Mario Franco, Antonio Greco, “memoria storica” del grande pittore, giornalista e critico scomparso nel 1986; (altro…)

jannell.287@mailxu.com hermanns.rubi