Corpi ed energia in polvere sulla carta

10 giugno 2009

“Disfacimento” di Davide Stasino alla Galleria di Franco Riccardo

Nel grande, e si direbbe inevitabile, flusso dei “post” dell’arte contemporanea, Davide Stasino entra lateralmente, e soprattutto restando fedele all’aggettivo che segue il “dopo”: human. I suoi dipinti – in mostra fino al 21 giugno da Franco Riccardo in via Chiatamone 7 – sono infatti racconti di corpi, attraversati da flussi energetici che tracciano piccoli universi somatici. Così, se Mario Franco ascrive l’artista napoletano (classe 1979) ad una corrente che, complice la tecnologia, ha definitivamente sancito la crisi dell’antropocentrismo, è impossibile non ravvisarne però i saldi legami con la tradizione, evidenti in primo luogo nella grande attenzione al disegno, storico cardine di tutte le discipline, e ad alcune soluzioni iconografiche nelle pose. (altro…)

maise@mailxu.com odenheimer.leilani@mailxu.com