Il Ritratto che è un enigma

5 dicembre 2015

Ritratto d'uomo_Antonello da MessinaImpossibile, con quella faccia così, non eccitare schiere di penne: da Burckhardt a Federico Zeri e oltre, fino ai nostri giorni. Discettando a gara sull’identità del misterioso soggetto, che giudizi in ordine sparso hanno definito “sfrontato”, “arrogante”, “furbo” o addirittura la personificazione stessa del Male (Sgarbi). Del resto, la minuziosa anatomia dell’“arco incorruttibile della fronte” – per dirla con Longhi -, dell’enigmatico sorriso, dello sguardo ironico e altero, il virtuosismo tecnico e l’acume psicologico fanno di questo “Ritratto d’uomo” un paradigma del suo autore, Antonello da Messina. (altro…)

Degas possible!

17 gennaio 2013

Edgar Degas_ La famiglia Bellelli (Ritratto di famiglia)_1858-1869 _ olio su tela_ 200×250 cm (RF 2210) © RMN (Musée d’Orsay) Hervé Lewandowski – Réunion des Musée Nationaux distr. Alinari

È in giornate come questa che Torino dà il meglio di sé. Nebbia, e quella faccia austera e smorta che i boulevard impastati dall’ovatta domenicale possono solo esaltare. Fortuna che sotto i portici s’intravedono i caffè, che sanno di caldo e di paese. Dietro i cancelli chiusi, il Castello del Valentino è una macchia di luce.
Clima giusto per la mostra di Degas, giunta alle battute finali ma non per questo – anzi forse proprio per questo- meno affollata. (altro…)

bacurin@mailxu.com brassard_bhy@mailxu.com